Dermatite Seborroica:
risultati evidenti già dopo 7 giorni.

L’Alukina cura anche la psoriasi?

Un errore piuttosto diffuso tra i pazienti, alla comparsa di sintomi o fastidi di varia natura, è il “fai-da-te”, ovvero l’autodiagnosi e nel peggiore dei casi l’autocura, senza rivolgersi a uno specialista in grado di valutare le reali condizioni.

Può quindi accadere che, per affinità di alcune caratteristiche, si tendano a confondere determinate malattie. È il caso della dermatite seborroica e della psoriasi, che presentano caratteristiche spesso difficili da distinguere.

Si possono di conseguenza verificare situazioni in cui il paziente, convinto erroneamente di essere affetto da dermatite seborroica, si sottoponga ad “auto-trattamento”, utilizzando i prodotti a base di Alukina, poiché acquistabili senza ricetta medica. Ma l’Alukina cura anche la psoriasi?

ALUKINA E’ EFFICACE PER LA DERMATITE SEBORROICA MA NON CURA LA PSORIASI

I prodotti a base del composto naturale Alukina sono specificatamente studiati per contrastare in tempi rapidi la dermatite seborroica e altre problematiche cutanee come la forfora secca e la forfora grassa. In virtù delle proprietà antinfiammatorie e antibatteriche dell’Alukina, sono stati riscontrati effetti positivi anche nell’uso di ALUSEB® Shampoo come  detergente delle zone intime, in presenza di  prurito o irritazioni delle mucose, o come  coadiuvante a terapie locali, nei casi di  infezioni frequenti che riguardano l’area genitale.

Completamente diverso risulta invece l’utilizzo dell’Alukina con la psoriasi. Usare i prodotti che contengono il composto, in questi casi, è inutile e potrebbe persino peggiorare la situazione. In presenza di qualsiasi sintomo sospetto e che potrebbe confondere, è perciò di fondamentale importanza rivolgersi a un dermatologo, che saprà individuare il distrubo effettivamente in corso, prescrivendo il trattamento adeguato al caso.